Zek’voz, Herald of N’Zoth

Sezione dedicata alle guide per i raid PVE.
Rispondi
Antandra
Officer
Officer
Messaggi: 52
Iscritto il: dom set 24, 2017 11:51 am
Località: nola

#1

mar ago 28, 2018 7:57 am

Immagine

ABILITÀ

Zek’voz è uno scontro articolato in 3 fasi che richiede un elevato controllo degli add e un posizionamento corretto. Il boss ha un suo set di abilità specifiche oltre che delle abilità specifiche per ogni fase.

ABILITÀ DI BASE

Queste abilità saranno utilizzate dal boss in tutte e 3 le fasi

1 - TITAN SPARK

Questa abilità colpirà un membro casuale del danno e infliggerà un danno periodico per un breve periodo di tempo. Può colpire la stessa persona anche più volte consecutivamente.

2 - SURGING DARKNESS

Quando il boss raggiunge 100 energia lancerà Surging Darkness. Questa abilità formerà 3 cerchi concentrici nell’area obiettivo. Due di questi cerchi di colore viola esploderanno causando elevati danni da ombra letali, mentre il 3 cerchio sarà quello sicuro. Dopo l’esplosione il processo si ripeterà ma il cerchio sicuro sarà diverso. Questa abilità può essere evitata anche spostandosi molto lontani dal boss in quanto l’area del cerchio 3 non coprirà mai tutta la zona di scontro.

Immagine Immagine

3 - MIGHT OF THE VOID

Questa abilità comprende 2 Void Lasher e il lancio di Shatter. I 2 Void Lasher colpiscono in un cono il tank attivo infliggendo elevati danni da ombra e applicando un depotenziamento delle cure ricevute del 50%. Questo effetto dura 8 secondi, aumenta di intensità e non può essere evitato.

Shatter invece infligge elevati danni fisici e applica un depotenziamento incrementando i danni fisici subiti del 50% per 40 secondi.

FASE UNO: CAOS

La fase uno dura fino al raggiungimento del 65% degli hp di Zek’voz. Le abilità specifiche di questa fase sono:

1 - EYE BEAM

Prende di mira un giocatore e dopo 3,5 secondi lo colpisce con un elevato danno da ombra. Chiunque si trovi in un raggio ridotto dall’obiettivo subirà lo stesso danno che incrementa ad ogni salto dello stesso.

2 - SILITHID WARRIOR

Occasionalmente un gruppo di 6 guerrieri apparirà in combattimento. Questi add si dirigeranno verso un giocatore e per ogni colpo melee effettuato applicheranno uno stack di Jagged Mandible che provocherà sanguinamento per 10 secondi. Questi add possono essere sottoposti a cc.

Immagine

FASE 2: DECEPTION

La fase 2 durerà fino al raggiungimento del 30% degli hp del boss. Anche in questa fase ci saranno abilità specifiche oltre quelle di base.

1 - ROILING DECEIT

Periodicamente questa abilità colpirà diversi giocatori infliggendo elevati danni da ombra ogni 3 secondi per 12 secondi e rilasciando un Ominous Cloud ai piedi dei giocatori colpiti. Questo add si muoverà lentamente nell’area dove appare e se viene calpestato farà apparire un Guardian of Yogg-Saron e lancerà Shadow Nova quando raggiunge 100 energia o se muore, infliggendo elevati danni da ombra a tutto il raid.

Immagine

2 - NERUBIAN VOIDWEAVER

Periodicamente 3 nerubiani saranno evocati in posizionari stazionarie e lanceranno Void Bolt verso un giocatore che infligge elevati danni ombra. Andrà interrotto o stordito, in ogni caso sottoposto a cc.

Immagine

FASE 3: CORRUPTION

Al raggiungimento del 30% degli hp inizia la fase 3 e anche qui vi saranno abilità specifiche. In questa fase l’abilità Roiling Deceipt non sarà più utilizzata, ma tutti gli Ominous Cloud presenti rimarranno attivi fino alla fine dello scontro.

1 - OVERLOAD

Questa abilità aumenterà la frequenza con cui viene utilizzato Titan Spark

2 - ORB OF CORRUPTION

Periodicamente un orb of corruption viene evocato e si muove lentamente dall’alto verso un area specifica. L’orb deve essere intercettato dai giocatori di modo che torni in aria per altri 10 secondi prima di cadere di nuovo. Se l’orb tocca terra inzierà a pulsare infliggendo danni elevati a tutto il raid fin quando un giocatore non lo tocca. I giocatori che toccano l’orb ricevono il potenziamento Corruptor Pact che incrementa per 30 secondi vita, danni e cure ricevute del 100%. Alla fine di questo buff verranno colpiti da Will of the Corruptor che causera il controllo mentale del giocatore che inzierà a lanciare Psionic Blast e Fear da 6 secondi. In modalità normale il danno elimina il controllo, in hc e mitico il giocatore va ucciso.

Immagine

3 - VOID WALL

In modalità eroica e mitica il giocatore affetto da Will of Corruption lancerà void wall che infligge danni ombra e fear a tutti i giocatori entro le 8y.

STRATEGIA

1 - FASE 1

Zek’voz andrà tankato dove si trova mentre il raid dovrà allargarsi nella stanza e dietro di lui. Questo posizionamento consente di gestire i Silithid Warriors in modo che non girino per la stanza permettendo un miglior cc e l’uccisione. L’uso dei cc di rallentamento / stun in questa fase è fondamentale.

Il raid deve far attenzione ad evitare che l’Eye Beam non salti su altri giocatori. Questa meccanica può essere facilmente dimenticata e causare morti casuali, per cui è importante che i giocatori non siano vicini. Questa abilità è particolarmente pericolosa durante Surging Darkness data la limitazione di spazio nell’area di combattimento.

2 - FASE 2

Quando Zek’voz raggiunge il 65% degli hp inizia la fase 2, l’eye beam non verrà più utilizzato e non appariranno i silithid warriors mentre appariranno i nerubian voidweavers che utilizzeranno l’abilità roiling deceit.

Quando appaiono i voidweavers il boss andrà tankato sugli stessi in modo da ucciderli di cleave ed il raid deve costantemente interrompere l’add. In questa fase il tank deve fare attenzione a che il boss non colpisca il raid con Void Lash, mentre il raid deve posizionarsi correttamente per ridurre questo rischio durante il movimento del boss verso l’add (questo in modalità hc o mitico dove questi add non si possono spostare)

I giocatori colpiti da roiling deceit devono spostarsi al bordo della stanza per rilasciare l’Ominous Clouds lontano dal raid in modo che nessuno ci cammini sopra facendo apparire il Guardian of Yogg-Saron. Durante il Surging Darkness tuttavia, il posizionamento del roiling deceit potrebbe essere difficile da fare in buona posizione.

FASE 3

Al 30% degli hp si entra in fase 3. In questa fase non appariranno più i Nerubian Voidreawer e non verrà più utilizzato roiling deceit, mentre l’abilità Titan Spark si verificherà più spesso e apparirà l’orb of corruptions. A questo punto andrà assegnato un gruppo di dps che dovranno intercettare l’orb e causare più danni possibili nei 30 secondi dopo aver toccato l’orb. Quando il buff (Corruptor Pact) termina, il giocatore verrà controllato e dovrà subire danni per liberarsi o ucciso (modalità hc e mitica). In modalita hc e mitica bisognerà tener presente che il giocatore controllato lancerà fear in un area di 8y.

HEROISM

Da utiilizzare in fase 3 e quando ci sia il maggior numero di giocatori con corruptor pact attivi.

EROICO

Il depotenziamento di Void Lash riduce le cure ricevute del 50% invece che del 25%, per cui il tank che subisce tutti i colpi di questo attacco vedrà le cure ricevute ridotte del 100% per 8 secondi. È importante quindi sia l’uso dei cd difensivi in modo da preservare gli hp per 8 secondi sia il taunt swap da parte dell’altro tank.

I Silithid Warrior riducono la velocità di movimento del 50% ma questo non cambia la priorità di uccisione degli stessi prima che raggiungano l’obiettivo.

I Nerubian Voidweaver hanno un potenziamento permanente che ne impedisce lo spostamento e quindi non possono essere raggruppati per una uccisione di gruppo.

Il depotenziamento Will of the Corruptor applica anche Void Wall alla fine dell’effetto, quindi tutti i giocatori devono essere fuori dalle 8y dal giocatore obiettivo, inoltre il depotenziamento sparirà solo con la morte del giocatore colpito.

VIDEO

https://youtu.be/8uPeKRXuiTQ

Rispondi